Covid, mancano agenti, ma Comitato Ornis dice sì a caccia

Un altro insulto ai maltesi, dopo quello, ininterrotto, che viene dall’edilizia.

  Immagine dalla pagina Fecebook di Police Force Malta 

Sette nuovi casi portano li numero dei contagi a 195, eppure ieri il Comitato Ornis ha espresso parere positivo per l’apertura della caccia alla quaglia, per la quale Malta gode di una deroga al regolamento Ue che vieta l’attività venatoria in primavera.

Quella dei cacciatori è a Malta una lobby molto potente e il parere positivo è arrivato nonostante il comitato sia stato informato del fatto che nella polizia in questo momento di emergenza Coronavirus non ci sia abbastanza personale per garantire lo svolgimento dell’attività in sicurezza. Ci vogliono infatti 7 agenti ogni 1000 cacciatori e la comunità dei cacciatori maltesi conta circa 10.000 persone. La caccia toglierebbe quindi risorse al contenimento dell’epidemia, cioè al controllo del rispetto di quelle regole per attenersi alle quali tanti maltesi, come molti altri nel mondo, stanno facendo enormi sacrifici.

Birdlife e 10 altre ong maltesi, nonché il partito dei verdi, Alternattiva Demokratika, si oppongono alla decisione di aprire la caccia, che avrebbe luogo fra il 10 e il 30 aprile.

Quella del Comitato Ornis è una raccomandazione per il ministero dell’Ambiente. La decisione finale spetta quindi al ministro Aaron Farrugia._

 

Per vedere tutti gli aggiornamenti video cliccare qui

Altri articoli sul covid-19 a Malta:
Mercoledì 1 aprile Covid, sale il contagio ma Malta parla ancora di caccia
Domenica 29 marzo Covid, dal MaltaToday un appello all’unità della politica
Sabato 28 marzo Omaggio alla dottoressa Charmaine Gauci
Mercoledì 25 marzo Gauci, colei che guarda in faccia l’epidemia maltese
Domenica 22 marzo Le frasi chiave del Covid-19 a Malta
Mercoledì 18 marzo Codvid-19, i contagi sfiorano i 50 casi, da sabato Malta chiude agli arrivi
Sabato 14 marzo Abela delude, si amplia il fronte delle Cassandre inascoltate
Giovedì 12 marzo Covid-19, nuove misure, quotidiano italiano lancia petizione
Mercoledì 11 marzo Sembra di stare sempre un passo dietro al virus
Martedì 10 marzo I provvedimenti di Abela sembrano quelli di Conte tre settimane fa
Martedì 10 marzo Coronavirus, Malta sospende viaggi aerei e marittimi per Italia
Domenica 8 marzo Coronavirus, dissenso in seno al governo maltese
Sabato 7 marzo Covid-19, primi casi a Malta, dopo la bambina anche i genitori
Sabato 7 marzo Italiani a Malta ai tempi del Covid-19
Martedì 3 marzo Coronavirus a Malta? Non “se”, ma “quando”
Mercoledì 26 febbraio Coronavirus, Malta adotta misure aggiuntive
Lunedì 24 febbraio Coronavirus, Malta prende provvedimenti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *