Covid, a Malta il tasso R0 scende sotto 1

La situazione a Malta sembra progressivamente migliorare, malgrado il numero complessivo di 447 contagi rappresenti oltre l’1 per mille della popolazione. Tuttavia, nonostante i tre decessi registrati, il numero dei guariti, 223, fa ben sperare e porta il numero dei casi attivi noti a 221, di cui due comunque in condizioni critiche.

 Panchine a Ta’ Xbiex avvolte nel cellophan come invito al social distancing – ph. Times of Malta

Abbassare la guardia potrebbe però essere molto controproducente, in particolar modo a Malta, che ha la densità di popolazione maggiore di tutta l’unione europea, quasi 1400 abitanti per km2.

Nel comunicare i soli due casi registrati oggi la soprintendente alla Salute pubblica Charmaine Gauci ha detto che il tasso di riproduzione del virus a Malta è sceso sotto il livello 1.

Parliamo del famoso R0, il numero di persone che, in media, ogni individuo infetto contagia a sua volta e che quando è superiore a uno dà luogo alle epidemie. L’R0 del Covid-19 era stato calcolato attorno a 2,2, anche se un nuovo studio pubblicato da Emerging Infectious Diseases e ripreso da Forbes il 7 aprile elevava l’R0 per questo tipo di Coronavirus a 5,7.

Il ministro della Salute Chris Fearne ha detto che alcune delle restrizioni adottate per contenere la pandemia, potrebbero essere ritirate nei prossimi giorni, anche se il premier Robert Abela, che era apparso il più spavaldo all’inizio dell’epidemia, ha detto che le limitazioni attualmente in vigore verranno tolte gradualmente e non tutte insieme, cosa che sarebbe imprudente nonostante la tentazione di un rapido ritorno alla normalità.

Normalità che a Malta non è stata particolarmente intaccata. Ricordiamo che dal 10 e fino al 30 aprile è aperta la caccia primaverile, per cui Malta gode di una speciale deroga dell’unione europea, e non si è fermata neanche l’edilizia, uno dei pilastri dell’economia e purtroppo anche dello stile di vita maltese, dato che il territorio dell’isola è limitato e il cemento domina incontrastato.

Vanno tenuti in considerazione anche i casi asintomatici di cui si potrebbe non essere a conoscenza. Uno dei due casi comunicati oggi riguarda ad esempio una sessantenne che lavora in una casa di riposo per anziani la cui positività si è scoperta durante un controllo di routine.

A Malta ad oggi sono stati condotti 26,811 test._

 

Per vedere tutti gli aggiornamenti video cliccare qui
Il canale Youtube

Altri articoli sul covid-19 a Malta:
Domenica 19 aprile, Covid, un solo caso domenica ma per calo tamponi, il dramma dei migranti
Giovedì 9 aprile, Coronavirus, i primi morti a Malta
Martedì 7 aprile, Covid, record di contagi giornalieri nella piccola Malta
Giovedì 2 aprile Covid, mancano agenti, ma Comitato Ornis dice sì a caccia
Mercoledì 1 aprile Covid, sale il contagio ma Malta parla ancora di caccia
Domenica 29 marzo Covid, dal MaltaToday un appello all’unità della politica
Sabato 28 marzo Omaggio alla dottoressa Charmaine Gauci
Mercoledì 25 marzo Gauci, colei che guarda in faccia l’epidemia maltese
Domenica 22 marzo Le frasi chiave del Covid-19 a Malta
Mercoledì 18 marzo Codvid-19, i contagi sfiorano i 50 casi, da sabato Malta chiude agli arrivi
Sabato 14 marzo Abela delude, si amplia il fronte delle Cassandre inascoltate
Giovedì 12 marzo Covid-19, nuove misure, quotidiano italiano lancia petizione
Mercoledì 11 marzo Sembra di stare sempre un passo dietro al virus
Martedì 10 marzo I provvedimenti di Abela sembrano quelli di Conte tre settimane fa
Martedì 10 marzo Coronavirus, Malta sospende viaggi aerei e marittimi per Italia
Domenica 8 marzo Coronavirus, dissenso in seno al governo maltese
Sabato 7 marzo Covid-19, primi casi a Malta, dopo la bambina anche i genitori
Sabato 7 marzo Italiani a Malta ai tempi del Covid-19
Martedì 3 marzo Coronavirus a Malta? Non “se”, ma “quando”
Mercoledì 26 febbraio Coronavirus, Malta adotta misure aggiuntive
Lunedì 24 febbraio Coronavirus, Malta prende provvedimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *